Forgotten bones
Questions are never indiscreet, answers sometimes are.
Archive
Remains of me.

Follow Tengu86 on Twitter

Japan rocks!

Here's my blog devoted to the British poster meme:
Keep Calm and Bugger Off!

This is complicated to sum up in a few words, so go read the description on the site itself:
海外の音楽 (Music from Overseas)
Posted on 16th Apr at 10:49 AM, with 2 notes
"

I am old. I used to think it had to do with the calendar.

It doesn’t.

It’s something you know. It’s something that happens.

You’re young…

You’re young…

You’re young,

and then you wake up one day…

AND YOU’RE FUCKING OLD!

"
— Lewis Black - In God we rust. (via el-hereje)
Posted on 16th Apr at 10:47 AM, with 2 notes
braindead:

<Uqbar> eccola, è una citazione di Samuel L. (Motherfuckin’) Jackson (non so se vera o inventata): http://i.imgur.com/H0Bmb.jpg via http://imgur.com/H0Bmb

braindead:

<Uqbar> eccola, è una citazione di Samuel L. (Motherfuckin’) Jackson (non so se vera o inventata): http://i.imgur.com/H0Bmb.jpg via http://imgur.com/H0Bmb

Posted on 16th Apr at 10:37 AM, with 32 notes

Anonymous asked: Ciao Kon, so che non sei quel kind of doctor, ma il mio è più un quesito che rivolgo all'uomo/padre che ho imparato a rispettare seguendo il tumblr. Ho appena concluso un percorso di studi che ho finito con l'odiare e che non dà grandi prospettive e mi sembra di aver rinunciato alle mie aspirazioni in maniera irrimediabile. Insomma, a 28 anni, mi pare già di aver "sbagliato" la mia vita. Esagero? Davvero non è mai troppo tardi per cambiare il proprio destino?

kon-igi:

Ti racconterò una storiella.

Il venerando Tan Po stava passeggiando sulle rive di un ruscello, nel pomeriggio di un giorno di tarda primavera, quando sentì il pianto di un bambino.
Inginocchiato nel fango vide un ragazzino scalzo che, interrogato sul motivo della sua disperazione, disse che mentre giocava con la sua barchetta in un’ansa del ruscello, la corrente gliel’aveva strappata dalle mani.
Il maestro Tan Po sorrise e chiese cosa rappresentasse per lui la barchetta: — Era la barca che mio padre mi ha intagliato in un tronchetto di magnolia! — rispose sconsolato il ragazzo — Lui fa il traghettatore e mi ha detto che un giorno anch’io avrei avuto una barca grande come la sua! Ora che l’ho perduta non potrò mai sperare di seguire il suo esempio…
Il vecchio mise una mano sulla spalla del ragazzino e lo invitò a passeggiare insieme a lui.
— Questo ruscello scorre da prima che tu nascessi, verso il mare, partendo da quelle montagne e ingrossandosi nel suo tragitto per l’incontro con altri ruscelli. La nostra vita scorre alla stessa maniera, inarrestabile, e nel suo trascorrere ci allontaniamo sempre di più dalle montagne e ogni giorno possiamo sentire il profumo del mare sempre più forte. Ci sono cascate, crepacci, laghi e paludi, ma anche altri fiumi con cui mescolare le nostre acque e luoghi meravigliosi da attraversare.
Quello che sembrava andato, dietro alle nostre spalle, spesso ci viaggia accanto senza che ce ne accorgiamo e quindi niente è perduto finché la vita scorre, anche se si è solo a un passo dall’oceano e al compimento di essa. — e con il bastone indicò la barchetta, rimasta impigliata in un ramo di salice a pelo dell’acqua.

~~~~~~~~~

Sono sicuro che anche a 28 anni puoi benissimo recuperare i tuoi vecchi progetti, quelli che hai messo da parte per seguire studi non voluti, e cominciare a ricostruire, anzi…a costruire qualcosa.

Posted on 16th Apr at 8:40 AM, with 27 notes
catastrofe:

The Matrix Looped (stop it stop it stop it stop it)

catastrofe:

The Matrix Looped (stop it stop it stop it stop it)

Start
00:00 AM